marcoli15.jpg

Le domande più frequenti per capire requisiti e modalità

Servono particolari conoscenze endodontiche per frequentare il Master?


No, il corso prevede l'apprendimento di tutte quelle nozioni di diagnosi e di terapia che consentono anche al non esperto di poter apprendere una tecnica endodontica corretta. È però consigliabile, tra un incontro e l'altro, preparare qualche caso utilizzando la sistematica illustrata durante il primo incontro. La valutazione dei casi portati dai corsisti ė un momento di crescita importante sia per il corsista stesso che per tutti i partecipanti.




A chi è riservato il Master?


A tutti i laureati in Odontoiatria o Medicina e Chirurgia abilitati all'esercizio della professione odontoiatrica.




I neo-laureati in Odontoiatria possono iscriversi al Master?


Certamente. Il Master insegna dall'inizio tutte le procedure cliniche per arrivare ad una corretta diagnosi ed impostare un trattamento endodontico appropriato. L'unico consiglio è che ci possa essere la possibilità di mettere in pratica operativamente quanto imparato. Quindi va benissimo il collega inesperto ma che riesca, dopo il primo incontro, ad organizzarsi per effettuare su paziente qualche terapia endodontica con la metodica imparata al Master; chi non riuscisse non coglierebbe al meglio le opportunità didattiche.




Che attrezzatura è necessaria?


Il corsista trova tutto quanto è necessario per effettuare una corretta terapia endodontica su denti estratti. La Sweden & Martina mette infatti a disposizione del dott. Marcoli e dei suoi corsisti una moderna sala corsi e le più recenti attrezzature. Sono disponibili anche: un microscopio operatorio; strumenti Mtwo per preparazione 10/04, 15/05, 20/06, 25/06, 25/07; strumenti Mtwo per rifinitura 30/05, 35/04, 40/04; file manuali in NiTi Miti Turbo 30/02, 35/02 e 40/02; cemento endodontico Pulp Canal Sealer Kerr; coni di guttaperca 25/06, 30/05 e 35/04; sistema EQ-V (penna per otturazione con onda continua e pistola per back filling), cilindretti di guttaperca per pistola EQ-V. Dovrà invece portare con se:

1 pinzetta; qualche lima (K-files) in acciaio 08/02 e 10/02; frese diamantate tronco-coniche tipo Intensiv M 206 o Komet 834 314 009; 1 spatolina per miscelare il cemento endodontico e 1 piastrina in vetro; denti estratti e istemi ingrandenti abituali.




Se malauguratamente si dovesse saltare un incontro è possibile recuperarlo?


La continuità didattica è essenziale per il raggiungimento degli obiettivi; per questo motivo si sconsiglia ai corsisti di iscriversi se non si è certi di partecipare a tutti gli incontri. Nel caso un impedimento improvviso impedisse la partecipazione ad un incontro è possibile recuperare l'incontro in questione il semestre successivo.




Incontro degli ex allievi: a chi è riservato?


Queste giornate sono riservate agli ex allievi dei corsi di Endodonzia del dott. Marcoli ed ai colleghi che, all’Università di Parma, si sono laureati in Odontoiatria con una tesi seguita da lui. Sono incontri gratuiti e si svolgono annualmente con argomenti vicini all'Endodonzia. Nel 2007 Paolo Ferrari ha tenuto un corso di Conservativa nel 2008 Francesca Manfrini ha tenuto un corso di Parodontologia nel 2009 Stefano Patroni ha tenuto un corso di Protesi nel 2010 Vinio Malagnino ci ha aggiornato sulle ultime novità della tecnica simultanea di preparazione canalare nel 2012 splendido seminario sui restauri indiretti con Stefano Bottacchiari nel 2014 Elisabetta Cotti ci ha tenuto un'interessantissima giornata con argomento MTA. Nel gennaio 2017 io, Marco Csonca e Paolo Ferrari abbiamo tenuto una giornata sul tema della gestione dei casi complessi nel settore frontale. Nel 2019 Marco Csonca e Piero Parisini ci hanno parlato rispettivamente di di “chirurgia mucogengivale su denti ed impianti: chiave di volta per la predicibilità del risultato estetico” il primo e di “riabilitazioni adesive: soluzioni semplici per la riabilitazione di casi clinici abrasivi/erosivi complessi” il secondo




Come si svolgono le prove pratiche? Come è possibile controllare quanto eseguito nel canale radicolare?


I corsisti hanno a disposizione un radiografico digitale con il quale possono monitorare le varie fasi operative. Si inizia con una radiografia diagnostica, poi il sondaggio, quindi la prova del cono di guttaperca, la condensazione apicale ed il back filling. In questo modo risulta molto semplice imparare ogni fase, in quanto il controllo è veramente step by step.




E' possibile portare la propria assistente?


Certamente; la propria assistente potrà aiutare il corsista durante la prova pratica, nonchè assistere anche alle lezioni teoriche, per meglio assimilare le procedure e l'organizzazione "endodontica" di uno studio. Non è ovviamente indispensabile, ma se lo si desidera questo è consentito.




Nel Master si insegna solamente una metodica di preparazione con strumenti rotanti in Nichel Titanio?


Gli strumenti rotanti in Nichel Titanio consentono di abbreviare notevolmente i tempi operatori e di ridurre le alterazioni all'anatomia canalare. Verranno pertanto esaminate tutte le tecniche NiTi presenti sul mercato, con un'attenta valutazione dei pregi e dei difetti di ciascuna. Non sempre però ė possibile utilizzarli. Saranno pertanto affrontate anche le tappe di una preparazione manuale convenzionale.




Come viene gestito, nel tempo, l'aggiornamento di coloro che hanno già frequentato il Master?


Gli ex corsisti possono partecipare gratuitamente alle sessioni teoriche del Corso che li interessano anche a distanza di anni. Questo per mettere meglio a fuoco un concetto che non è chiaro, per apprendere eventuali aggiornamenti legati ai progressi delle conoscenze o semplicemente per "rinfrescare" alcune procedure tecniche.





Medico Chirurgo Specialista in Odontostomatologia

Email: corsi@sandromarcoli.it

Tel: +39 030 47050

P.IVA e C.F. 02642980987

Resta sempre aggiornato

Ti invieremo notizie riguardo interessanti eventi culturali Endodontico-Conservativi. 

Esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati personali da parte della Sirio Education S.r.l. per le finalità a scopo informativo e promozionale di attività scientifiche di settore svolte sia attraverso mezzi automatizzati (newsletter) che tradizionali (telefonate). 

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona