Possibilita' di impiego degli ultrasuoni nell'analisi morfologica dell'articolazione tem


domenica 1 gennaio 1989

In coll. con : A.Cerutti, G.Gastaldi, V.Rocchetti, E.Savoldi, P.L.Sapelli. Atti del XXII Congresso S.I.O.C.M.F. 1989: 237-242/IV.

Gli AA. si propongono di analizzare, in via preliminare, le immagini ottenute con ecografia bidimensionale per lo studio delle strutture anatomiche dell'articolazione temporo-mandibolare.

L'ecografia è uno strumento di indagine non invasivo che ci permette di rilevare un ampio numero di immagini sul paziente sia in fase statica, per lo studio morfologico delle strutture anatomiche, sia in fase dinamica, per interpretare i rapporti strutturali durante il ciclo masticatorio.

Viene valutato su un sufficiente numero di pazienti l'attendibilità clinica delle immagini ecografiche ottenute.


Medico Chirurgo Specialista in Odontostomatologia

Email: corsi@sandromarcoli.it

Tel: +39 030 47050

P.IVA e C.F. 02642980987

Resta sempre aggiornato

Ti invieremo notizie riguardo interessanti eventi culturali Endodontico-Conservativi. 

Esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati personali da parte della Sirio Education S.r.l. per le finalità a scopo informativo e promozionale di attività scientifiche di settore svolte sia attraverso mezzi automatizzati (newsletter) che tradizionali (telefonate). 

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona