Resistenza all 'usura delle resine indicate per la protesi fissa

venerdì 1 gennaio 1988

 

In coll. con: A. Cerutti, V. Rocchetti, L. Cordone, S. Centini, A. Majorana.
Stomatologia Lombardo Veneta 1988; Anno II N 4: 903-910.

Scopo del presente lavoro è di verificare se le nuove resine da laboratorio per corone, intarsi e ponti (ISOSIT C.B., ISOSIT SR INLAY-ONLAY) sono adatte a sopportare nel tempo l'usura e quindi se poterle utilizzare anche sulle superfici occlusali.

Dopo aver eseguito l'usura a 30 ', 90', 210', confrontiamo le nostre resine con altre più datate (IVOCRON, BIODENT K.B. 75) per verificare l'eventuale miglioramento avvenuto fino ad oggi e con alcune leghe protesiche della RIGATTI-LUCHINI (96 F.95 F. 89 F. 88 F), per avere un riscontro diretto con il metallo per protesi comunemente impiegato sulle aree occlusali.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Medico Chirurgo Specialista in Odontostomatologia

Email: corsi@sandromarcoli.it

Tel: +39 030 47050

P.IVA e C.F. 02642980987

Resta sempre aggiornato

Ti invieremo notizie riguardo interessanti eventi culturali Endodontico-Conservativi. 

Esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati personali da parte della Sirio Education S.r.l. per le finalità a scopo informativo e promozionale di attività scientifiche di settore svolte sia attraverso mezzi automatizzati (newsletter) che tradizionali (telefonate). 

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona