LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA PREVENZIONE E LA GESTIONE CLINICA DEI TRAUMI DENTALI 2019


2019

Sito Ministero della Salute


 

STESURA DEL DOCUMENTO Il presente documento è stato redatto da un apposito Gruppo di lavoro multidisciplinare, istituito su indicazione del “Gruppo tecnico sull’odontoiatria -GTO-, operante presso il Segretariato generale del Ministero della salute. Gruppo di lavoro Maria Grazia CAGETTI - Università degli Studi di Milano Piero Alessandro MARCOLI - Società Italiana di Traumatologia Dentale (SITD) coordinatori Mario BERENGO - Università degli Studi di Padova Piero CASCONE - Università degli Studi “Sapienza”, Roma Livio CORDONE - “ASST- Spedali Civili” di Brescia Patrizia DEFABIANIS - Università degli Studi di Torino Osvalda DE GIGLIO - Università degli Studi “Aldo Moro”, Bari Nicola ESPOSITO – Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) Antonio FEDERICI - Ministero della Salute Alberto LAINO - Università degli Studi “Federico II”, Napoli Alessandra MAJORANA - Università degli Studi di Brescia Michele NARDONE - Ministero della Salute Vilma PINCHI - Università degli Studi di Firenze Silvia PIZZI - Università degli Studi di Parma Antonella POLIMENI - Università degli Studi “Sapienza”, Roma Maria Grazia PRIVITERA -Ministero della Salute Valentina TALARICO - Azienda ospedaliera “Pugliese Ciaccio”, Catanzaro Stefania ZAMPOGNA - Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica (SIMEUP) Il documento è stato redatto seguendo le indicazioni del Programma Nazionale per le Linee Guida (PNLG) [Manuale metodologico- Come produrre, diffondere e aggiornare raccomandazioni per la pratica clinica -maggio 2002, Istituto Superiore Di Sanità] e sottoposto a un processo di consultazione con Esperti del Centro di collaborazione OMS “Epidemiologia ed odontoiatria di comunità” di Milano (direttore: L. Strohmenger). IDENTIFICAZIONE DEGLI OBIETTIVI Sono stati individuati i seguenti obiettivi: - strategie di prevenzione dei traumi dentari e di educazione alla salute; - protocollo di primo soccorso nel trauma dentale; - certificazione del trauma; - individuazione di maltrattamenti/abuso sui minori e trauma dentale. Per ciascuno dei suddetti obiettivi sono state individuate parole chiave utilizzate singolarmente e/o in associazione fra loro.

SCARICA L'ALLEGATO PER ULTERIORI INFORMAZIONI